Home


[two_third]

Agricoltura sociale: educazione e inclusione sociale in un percorso multifunzionale

L’agricoltura sociale affonda le sue radici nei valori di solidarietà e inclusione ed ha, come scopo principale, la salvaguardia delle biodiversità, la conservazione del suolo e delle risorse idriche.
Oltre a questa importante funzione primaria, è diventata sempre più nel corso degli ultimi anni strumento di conoscenza, sede di educazione ambientale ed erogatrice di benefici e servizi nei confronti di persone ad alto rischio di esclusione sociale. Si tratta di un vero e proprio percorso multifunzionale e sociale  che coinvolge diversi settori professionali in sinergia con le istituzioni pubbliche.

[/two_third]
[one_third_last]

[/one_third_last]
[one_third]

Newsletter


[/one_third]

[two_third_last]

Approfondimenti

Arriva il caldo: allarme serpenti, come allontanarli da casa

Arriva il caldo: allarme serpenti, come allontanarli da casa

Se viviamo in campagna è facile avere a che fare con i serpenti, magari attratti da insetti o altri [...]
Giardino infestato dalle zanzare: come fare?

Giardino infestato dalle zanzare: come fare?

Ogni estate, ci ritroviamo ad affrontare lo stesso problema della lotta alle zanzare. Questo animale[...]

[/two_third_last]

[content_block max_bg_width=”yes” bg_fixed=”yes” bg_position=”center top” bg_repeat=”repeat-x” parallax_scroll=”no” bg_color=”#293037″ content_padding=”20px 0″ font_color=”#FFFFFF” class=”class-name”]

[custom_frame_left shadow=”on”]
percorso sociale
[/custom_frame_left]

Un percorso sociale come modello di sviluppo e opportunità per i giovani 

Una vera e propria realtà multifunzionale insomma, capace di rispondere ai bisogni di tutela del territorio e di offrire servizi sociali strutturati e indirizzati per target diversi, in funzione delle rispettive e specifiche competenze e sensibilità.
In particolar modo, nelle aree rurali più fragili, dove i modelli tradizionali di welfare fanno fatica ad affermarsi, l’agricoltura sociale contribuisce allo sviluppo di un modello di lavoro dinamico e flessibile. Questa concezione del lavoro è congeniale per fornire ai giovani la possibilità di inserirsi nel mercato lavorativo e mettere le loro conoscenze a servizio di realtà stimolanti dal punto di vista professionale e sotto il profilo umano, un percorso sociale completo.

[custom_frame_right shadow=”on”]
agricoltura-sociale.it | percorso multifunzionale
[/custom_frame_right]

Fattoria sociale : un’attività terapeutica, educativa e sostenibile

Gli operatori del settore hanno a disposizione una gamma di attività a cui dedicare la propria professionalità ed esperienza.
La fattoria sociale – didattica è la tipologia di attività che sta riscuotendo maggior successo, capace di unire il profilo agricolo-ambientale e quello educativo-riabilitativo. Si tratta di una fattoria tradizionale, che svolge l’attività di vendita dei prodotti in maniera eco-sostenibile e a vantaggio dei gruppi deboli della comunità (detenuti, portatori di handicap etc). Sotto il profilo terapeutico e riabilitativo ha ampia diffusione la pet-therapy rivolta principalmente a bambini, adolescenti, adulti e anziani con difficoltà sul piano motorio e psichico.

[custom_frame_left shadow=”on”]
agricoltura-sociale.it | un laboratorio per educare e sensibilizzare
[/custom_frame_left]

Un laboratorio all’aperto per educare e sensibilizzare

Ma l’agricoltura sociale è anche  un innovativo strumento di educazione e sensibilizzazione: la fattoria diventa un vero e proprio laboratorio all’aperto,  un luogo dove scolaresche e famiglie sperimentano attività pratiche avvicinandosi alla natura in modo semplice, riscoprendo un nuovo stile di vita opposto a quello delle caotiche realtà metropolitane e improntato al “vivere con lentezza”, secondo i ritmi dettati dalla natura. Un settore dove sostenibilità e percorso sociale vanno di pari passo, che ridefinisce in modo innovativo il rapporto tra terra e uomo: uno stile di vita etico e pratico che punta a rimettere al centro la persona, in un luogo di integrazione fruibile da tutta la comunità.

[/content_block]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares