Intervista alla Dott.ssa Chirico, Responsabile del Centro Polivalente Bigattera a Mantova

Il team di Agricoltura Sociale non si ferma mai ed anche oggi ha l’onore di intervistare la Dott.ssa Chirico, responsabile del Centro Polivalente Bigattera a Mantova.

  • Ci parli del progetto “Centro Polivalente Bigattera”: come è nata questa idea?

Possiamo definire l’Agricoltura Sociale in rapporto alla suscettibilità di realizzare una duplice istanza, caratterizzata da un legame di significativa congruenza rispetto ai bisogni peculiari ad ogni contesto territoriale:

-la determinazione di opportunità occupazionali e lavorative a favore di soggetti riferibili a tipologie fra loro eterogenee, ma accomunate dalla problematicità e difficoltà ad accedere a percorsi canonici
-la creazione di ambiti contrassegnati da una spiccata valenza inclusiva, curativa, e riabilitativa presso i quali promuovere e realizzare il superamento dell’approccio eminentemente clinico alle espressioni di disagio e dalle patologie sociali.

E’ comunque opportuno sottolineare il principio secondo il quale ogni azione in Agricoltura Sociale è intrapresa sulla base dell’ instaurazione di una trama di connessioni organicamente strutturate con i servizi e le agenzie formative, educative, sanitarie, operanti sul territorio. Si ribadisce, comunque la configurazione del contesto agricolo in quanto naturalmente accogliente ed in grado di sollecitare iniziative i cui esiti si mostrano sempre altamente tolleranti e reversibili rispetto a lacunosità, imprecisioni, approssimazioni,  ipodotazioni di qualità basilari, peculiari ai soggetti che al suo interno operano.

Partendo dall’importanza del settore agricolo per il territorio mantovano e dal significativo coinvolgimento dei Distretti/ Piani di zona nelle azioni a favore di soggetti svantaggiati, è nata l’idea di sfruttare l’esperienza pluriennale del Centro Polivalente Bigattera per la promozione di un progetto che, attraverso la partecipazione dei Distretti, del territorio e dei soggetti che lo popolano, aiuti a capire il contesto e i diversi punti di vista in gioco e fornisca le informazioni di base per pensare a iniziative di Agricoltura Sociale. L’attuale proposta prende spunto dall’importante azione “Animazione, formazione e assistenza per iniziative di Agricoltura Sociale a scala territoriale” attivata dalla Provincia attraverso la propria Azienda Speciale For.Ma Mantova, a partire dalla propria esperienza pluriennale al Centro Polivalente Bigattera.

  • Che tipo di attività svolgete nel vostro progetto?

Presso il centro Polivalente Bigattera sono in atto percorsi di formazione in ambito agricolo e orientamento al lavoro rivolti a giovani disabili o in situazione di svantaggio.

  • Cosa auspicate per il futuro della vostra attività, soprattutto in ambito legislativo?

Per il futuro si auspica la possibilità di valorizzare concretamente l’Agricoltura Sociale come opportunità per l’inclusione lavorativa dei disabili ed anche promuovere azioni di Autoimprenditorialità. Siamo in attesa di una legiferazione a livello nazionale e regionale.

  • Come è possibile contattarvi?

I nostri contatti sono: Centro Polivalente Bigattera, Via Dei Toscani 3 Mantova tel. 0376 381636 mail: bigattera@libero.it

Grazie e in bocca al lupo!!

Lascia un commento

Shares